Moda Sartoriale Napoletana: Kiton

Come già detto,  il fashion sistem in Italia, rappresenta uno dei settori più proficui da un punto di vista economico,  uno dei simboli che meglio ci rappresenta al mondo e proprio per questo motivo che ho deciso di parlarvi di un’icona della moda sartoriale napoletana, Kiton.

L’azienda, nata nel 1968 a Napoli, più precisamente ad Arzano, ad opera di Ciro Paone, a gestione familiare, con il passar degli anni riesce ad imporsi sempre più sul mercato moda, evolvendosi e seguendo il variare della domanda del mercato.

Fiore all’occhiello del made in Italy, Kiton è sinonimo dell’alta sartoria napoletana.

Il modello più celebre della Kiton, che non è un “semplice” capo ma una vera e propria opera d’arte, richiede ben 50 ore di produzione, il cui costo va oltre i 50000 dollari, parlo del  K-50. Realizzato da un solo “Maestro sarto” che lavora secondo le caratteristiche fisiche del cliente in maniera diretta sul tessuto, la qualità del prodotto è garantita dalla grande attenzione, dalla cura del dettaglio, dall’amore verso questo mestiere. Non sono da meno le cravatte, realizzate secondo le tradizionali tecniche dei “cravattai” napoletani.

I testimonial della Kiton il più delle volte sono gli stessi clienti, segno del forte apprezzamento verso quel prodotto e quel Brand.

Come ad esempio uno dei clienti più fidati dell’azienda, nel punto vendita londinese, è l’indonesiano Winshu Wardhana, ed è negli stessi store che sono state scattate le immagini della campagna pubblicitarie, far conoscere Kiton attraverso i suoi clienti e gli stessi store.

Partendo da Napoli, ha  creato un’ampia rete di boutique in giro per il mondo, New York, Londra, Messico, Siria, Azerbaijan, Giappone, Russia e Israele,con tre siti produttivi a Parma, Fidenza e Arzano. Una solida realtà aziendale che accoglie 750 dipendenti, i tre siti produttivi ad Arzano, Fidenza e Parma.

Kiton oltre a rappresentare il successo della sartoria napoletana nel mondo, tiene conto della fisicità del singolo cliente, i capi si adagiano alla perfezione, seguendo le curve della schiena e delle spalle del singolo soggetto. Non è solo una “produzione”, ma una tradizione artistica, familiare, che vede nella realizzazione di ogni singolo capo, un’unicità del pezzo che racchiude in se tradizione e  una piccola parte del patrimonio culturale di una famiglia che fa storia nel mondo, da generazioni.

Annunci

2 risposte a “Moda Sartoriale Napoletana: Kiton

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...