Stefano Pedonesi: l’Artigiano Orafo che manda in “orbita” i suoi gioielli

Fasi di lavorazione

Fasi di lavorazione

Classe ‘75, non chiamatelo “artista” bensì artigiano. Sebbene sia il fautore di veri e propri gioielli che possiamo considerare delle opere d’arte, per il fascino e la raffinatezza che racchiudono in se. Stefano Pedonesi preferisce essere definito “Artigiano”.

Dal 1994 è artigiano orafo, un’attività tramandata da padre in figlio. La tradizione orafa nasce ’60 ad opera del padre Bruno che impara i rudimenti del mestiere, aprendo il primo laboratorio a Lucca. L’amore e la passione per questo mestiere, vengono ereditate dal figlio Stefano.

Pedonesi è dal 1960 sinonimo di gioielli artigianali, e con il passar degli anni è stato al passo con il variare del gusto del pubblico, non perdendo mai quell’impronta di stampo artigianale.

L’artigiano, di formazione “autodidatta”, ha preso parte a Workshop con artisti come: Stefano Marchetti e Harold O’conner, presso la scuola orafa fiorentina “Le arti orafe” e ha seguito seminari di aggiornamento, che lo hanno influenzato nella sua formazione artistica.

Ha preso parte a mostre sia in Italia che all’estero : Parigi, Lille, Tolosa, New York, Zurigo e Francoforte, un successo che ha oltrepassato i confini nazionali, catturando l’interesse e consensi anche da parte del pubblico estero.

Proprio a New York, Forbes Gallery, ha preso parte alla mostra che ha avuto come tema “lo spazio”, “Out of this World! Jewelry in the Space Age”, e da qui le sue tre creazioni dedicate all’argomento, che richiamano i temi e le atmosfere dell’Universo.

Anello "Cosmo", anno 2012, argento, oro giallo, smalto, vetro

Anello “Cosmo”, anno 2012, argento, oro giallo, smalto, vetro

Un mix tra natura, poesia e tecniche innovative: i gioielli-scultura di Stefano Pedonesi. Le sue creazioni, sono piccole “sculture” da indossare, l’intento dell’artigiano orafo è reinterpretare i gioielli classici in maniera innovativa.

Avere oggetti di moda molto spesso significa dire possedere oggetti per niente originali , seriali, visti e rivisti, resi commerciali in seguito alla “massificazione” tra il pubblico, con i gioielli Pedonesi, si torna al gioiello personalizzato e quindi unico, una tendenza che negli ultimi anni viene molto apprezzata sopratutto dai giovani.

I suoi oggetti, sebbene siano simili a delle opere d’arte, a differenza di quest’ultime, molto costose, sono accessibili a tutti.

Animato da uno spirito creativo ed innovativo. I suoi monili non badano solo all’estetica, ma anche al sociale. Le sue creazioni, spesso,non hanno solo un valore artistico ma anche un’importanza sociale, proprio perché i monili spesso vengono utilizzati per aste benefiche, dove l’intero ricavato viene utilizzato per aiuti umanitari.

Innovative sono anche le tecniche utilizzate, che variano dalla microfusione a cera persa alla fusione in osso di seppia. I materiali utilizzati, per la creazione di questi monili sono: oro, argento, bronzo, plexiglas e altri mixati tra loro.

I gioielli sono creazioni uniche, originali, ricche di significato, con una “storia” al proprio interno. Tra le collezioni si contraddistingue per “l’ironia” e la particolarità: “Contenitori di pensieri”.

Spille collane, bracciali, come “post-it”, gioielli come fogli di carta su cui appuntare, scrivere ogni giorno un pensiero diverso, gioielli scrivibili e cancellabili! Da poter riutilizzare all’infinito.

I suoi gioielli sono in vendita nel laboratorio situato nel centro storico di Lucca, in punti vendita a Roma e Genova, e online nel sito http://www.shop.pedonesi.com .

Per tutti gli interessati è anche possibile consultare il sito http://www.stefanopedonesi.com e la pagina facebook https://www.facebook.com/Stefano.Pedonesi.Creazioni.Orafe dove troverete le sue creazioni più originali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...