I gioielli Bella Brì tra tradizione partenopea, artigianalità e carisma

Bella Bri, abbreviazione di “Bella ‘mbriana”, nella credenza popolare napoletana è lo spirito benefico della casa, appartenente al mondo esoterico partenopeo. Secondo la tradizione la “Bella ‘mbriana” è una principessa resa folle da un’amore finito male, capricciosa e potente come una dea, è la fautrice della fortuna della famiglia che è sotto la sua protezione. Dal carattere poliedrico la “Bella ‘mbriana”, ha infinite forme, così come infinite sono le declinazioni dei gioielli firmati Bella Bri.

Prodotti artigianali e rigorosamente Made In Italy, i gioielli Bella Bri sono da sempre sinonimo di qualità e tendenza. Frutto della passione e dell’amore per quest’incredibile arte, la bottega è un mix d’anima ed equilibrio di mente. Gioielli preziosi, animati dai colori cangianti e dalle forme sinuose, minimali, ma al contempo elaborate in determinati tratti, qualità ed estetica ad un prezzo contenuto.

Materiali e tecniche altamente innovativi, è questo il punto di forza del brand, che ha voluto testare il settore della bijouterie artigianale, mettendo in atto questo ambizioso progetto che sta dando grandi soddisfazioni.

Ciò che rende unici i gioielli Bella Bri è l’impiego della resina trasparente che dona a questi “piccoli tesori”, versatilità e un forte impatto emozionale.

Grande è la cura ad ogni singolo dettaglio e altrettanta attenzione è posta durante tutto il processo creativo, per la lavorazione della stessa resina in quanto si necessita di specifici livelli di temperatura. Il metallo utilizzato per plasmare questi preziosi monili è l’ottone grezzo, nichel-free, opportunamente galvanizzato, in modo tale da donargli caratteristiche estetiche specifiche, come la doratura.

Due sono le tecniche principali, attraverso le quali si realizzano questi gioielli carismatici. Per quanto riguarda collezioni come: Sofia, Claudia e Marylin, la tecnica utilizzata consente l’inserimento diretto di oggetti all’interno della resina, nel caso di altre collezioni come: Julia,Cameron, Penelope, Audrey, Katherine e Grace viene utilizzata una speciale carta che ne preserva ed esalta i colori, prima di essere racchiusa in una sorta di “scrigno” trasparente, nel caso della linea Scarlett questa sorta di scrigno viene utilizzato per preservare l’intensità del nero e l’opulenza dell’oro e dell’argento.

Modelli versatili e portabili da tutti, i gioielli Bella Brì mettono al centro della loro “essenza” la donna, quasi a volerla corteggiare, adattandosi alla sua fisicità, non sono più semplici bijou ma sono parte di chi li indossa, esprimono emozioni, diventano immagine e somiglianza del carattere, lasciandone trasparire la personalità, celandola però dietro una sorta di “alone magico”, ricreando quasi quell’aurea incantata da sempre associata alla figura della Bella ‘mbriana.

Bella Bri vuole omaggiare questo tipo di donna, riprendendo iconografie dal folclore napoletano, come il pavone, il peperoncino, il sale, il rosmarino, tutti elementi che diventano alleati per abbellire i gioielli, come talismani, usati per rendere eterno e valorizzare il fascino di ogni donna che scegli di indossare Bella Bri.

Annunci

3 risposte a “I gioielli Bella Brì tra tradizione partenopea, artigianalità e carisma

  1. Pingback: The C.U.S.T.O.M.·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...